10 dicembre 2010

Valencia e la scienza

Il nostro secondo giorno a Valencia è stato dedicato alla scienza ed agli esperimenti sul campo.

Abbiamo preso il nostro bel pullman sotto casa e ci siamo diretti alla città dell'arte e della scienza.

Ed ecco finalmente il Puente L'Assut de l'Or, enorme e futuristico ponte


che divide il Museo de las Ciencias Pincipe Felipe da l'Agora.

E poi ecco il grandissimo
Oceanogràfic e l'Hemisfèric.



In questa giornata ci siamo dedicati solo alla scienza ed abbiamo trovato, come all'Universum di Brema, un museo basato sull'esperienza.

Anche la più piccola cosa esposta è lì da toccare e da sperimentare.

Un vero divertimento per grandi e piccini.

Ci sono esperimenti che sollecitano i 5 sensi, una sezione dedicata al legno, dal seme al prodotto fabbricato dall'uomo con una sorta di piccolo cinema che permette di sentirsi all'interno di un vero e proprio bosco e tanto altro ancora.

Abbiamo incontrato uno spazio interamente dedicato ai più piccoli che si divertono a giocare con l'acqua (dopo aver indossato una bella mantellina impermeabile) ed a costruire una casa in un piccolo cantiere con tanto di caschetto anti infortunio


Tra una fila di DNA

ed un supereroe


ci siamo ritrovati nel mondo di Star Trek.
E qui è stata dura riuscire a tirare fuori H.J. che con Star Trek è cresciuto.

Fino a febbraio 2011 è possibile sedersi al posto di comando dell'Enterprise, vedere da vicino i vari costumi dei personaggi dei film, ammirarne i mostriciattoli, studiarne la storia.

I due uomini di casa non si sono fatti mancare una foto ricordo, con tanto di maglietta alla Spock.

Dopo aver convinto H.J che no, non potevamo trasferire lì la nostra residenza, siamo andati a mangiare qualcosina al centro commerciale che si trova proprio di fronte il Museo.

Dopo un giretto tra i negozi, ci siamo diretti al porto a fare un tour serale.

Distrutti da tanto girovagare, siamo tornati a casa a ricaricarci per la prossima puntata.

3 commenti:

viaggiareconibambini ha detto...

bellissimo servizio e vedo che vi siete divertiti ,noi purtroppo siamo stati flagellati dalla varicella per cui a questo giro faremo davvero molto poco ,sarà per l'anno prossimo,un caro saluto Chiara

Mammabradipo ha detto...

Bellissimoooooo!!!! Noi avevamo visto un'ambientazione simile alla città della scienza di Parigi...ma eravamo ancora senza bimbi...

Lizzina ha detto...

@Chiara, mannaggia mi spiace per la varicella! Vi rifarete!

@MB allora bisogna che adesso ci torniate coi bimbi, si divertono un mondo!

Related Posts with Thumbnails