19 gennaio 2011

Crema di cavolfiore, tonno e pinoli

Da quando Tia va alla materna non accetta di introdurre nella sua adorabile boccuccia niente che abbia anche la minima gradazione di colore verde, a meno che non si tratti di pesto.

Allora, dopo il
pesto di zucchine, ho trovato questa crema di cavolfiore che, ovviamente, a casa nostra, si chiama sempre pesto


CREMA DI CAVOLFIORE, TONNO E PINOLI

Ingredienti

1 cavolfiore verde piccolo

1 scatola da 90 gr di filetti di tonno

1 manciata di pinoli

olio, sale


Preparazione

pulire e tagliare le cimette del cavolfiore

lavare e cuocere per circa 15 minuti in una grande padella con un filo d'olio e se necessario un bicchiere di acqua

appena saranno morbidi, metterne da parte alcune cimette e frullare con i filetti di tonno in olio di oliva

con poche gocce d'olio tostare i pinoli

lessare la pasta

ripassare la pasta con la crema di broccoli e tonno e disporre sul piatto di portata, decorandolo con i pinoli, le cimette e alcuni filetti di tonno tenuti da parte


4 commenti:

MammaMoglieDonna ha detto...

uhm... mi piace!

sly ha detto...

sfiziosa..provo..grazie!!

Mammabradipo ha detto...

Sto provando a prepararlo sperando nel miracolo...anche se mi sa che i miei nani appena vedranno la pasta verde mi manderanno a quel paese... ;)

Lizzina ha detto...

@MB Fammi sapere com'è andata!

Related Posts with Thumbnails