17 novembre 2010

E' arrivato Ben10

Ebbene sì, una volta cominciata la scuola materna (ma complice anche il fatto che abbiamo disdetto Sky), Tia ha sostituito i suoi amici Topolino, Diego, Dora, Chugginton con Ben10 forza aliena.

A scuola tutti suoi amici hanno magliette, scarpe, cappelli, giochi di Ben10.

Nei negozi Ben10 è ovunque, un po' come Hello Kitty. Tutto intorno a noi è diventato rosa e verde.

A me questo Benjamn "Ben" Tennyson piace molto poco, per carità, è un bel ragazzino, simpatico, ma quando si trasforma in quelle bestiacce orrende che, salveranno anche il mondo, ma sono davvero mostruose, beh, non mi piace proprio.

Il fatto è che Tia, quando torna da scuola ha un'oretta e mezza di vero black out, l'unica cosa che vuole è spaparanzarsi sul divano a guardare il suo cartone. Non vuole sentir parlare di giochi o attività di nessun tipo, in questo lasso di tempo.

In questo modo si rilassa e si riposa dopo una giornata che probabilmente, perso il sonnellino pomeridiano, gli risulta lunghetta e un po' stancante.

Quando si riprende poi è lui a chiedermi di fare lavoretti o giocare insieme ed io ne sono ben felice.


Ora ho un dubbio.

E' giusto che i bambini esprimano le loro preferenze a seconda del loro carattere e delle loro inclinazioni e non dovrebbe stare a noi "condizionarli"?

Oppure è giusto cercare di evitare che guardino delle cose perché a noi non piacciono e perché, sempre secondo noi, sono inutilmente brutte e violente?

In questi mesi di materna Tia ha proprio cambiato i suoi gusti, probabilmente influenzato dai bimbi più grandi della sua classe. Si sente grande e definisce alcune cose"da piccoli".

E' entrato in contatto con cose che prima non aveva mai visto e ha scoperto che queste cose gli piacciono.

Sì sì lo so è solo un cartone, una stupidata ma, mi chiedo, che parte devo avere io in questo meccanismo?

Per ora mi limito a guardare Ben10 insieme a lui cercando di non fargli capire che, proprio a me 'sto Ben10 non va giù.











7 commenti:

Twins(bi)mamma ha detto...

anche il mio boy ha cominciato con ben 10...vedendo i canali rai...ma adesso mi sintonizzo solo su raisat yoyo e al massimo su gulp perchè ho scoperto che raiboing è un pò troppo per grandi (a loro impressionavano i fantasmi di scooby doo per quanto il cartone gli piacesse) e quindi un pò se l'è scordato...se gli amichetti giocano con ben 10 nn puoi negargli di conoscerlo e di avere qualche pupazzetto ma tu sei in gamba e puoi riuscire tranquillamente a inserire altre attività oltre la tv...se gli piace faglielo vedere ma qualche volta prova a stuzzicarlo con qualche cosa di diverso e vedi come reagisce... comunque non mi preoccuperei sono fasi di crescita e purtroppo il consumismo da cui siamo circondati ogni tanto bussa alla porta...ciao

Mammabradipo ha detto...

Argomento scottante, me lo chiedo spesso anch'io...
Anche a me Ben 10 non ispira molto, ma devo dire di non averne mai visto una puntata però! So che è l'idolo di tutti i maschietti, per fortuna del mio non ancora visto che io un po' di filtro per la tv lo faccio!! Anche i miei tornano dall'asilo stanchi e per un po' si spaparanzano davanti alla tv, di solito concedo dvd che sono temporizzati e "di fiducia", se proprio rai yoyo, anche se mi rendo conto che i cartoni che propone sono davvero per piccolini e prima o poi si ribelleranno!! Siffacendo sono scampata al pericolo winx per sorellina e per adesso anche ben 10 per fratellino, ma non so quanto durerà, io credo che un po' di filtro sia giusto farlo indirizzando un po' l'interesse dei bambini, senza arrivare però a farli escludere dal gruppo!Il mio ancora non ha legato con nessuno in particolare all'asilo, quindi se la fa per conto suo con i suoi dinosauri, sorellina ha due super amiche (sono solo loro 3 femmine "grandi" all'asilo!!) ma giocano con tutto e non sono "fissate" sui cartoni! vedremo l'anno prossimo con la scuola elementare come andrà...

Lizzina ha detto...

@Barbara hai ragione, non posso certo evitargli certi incontri per tutta la vita, è che mi sembra così piccolo per certe cose ed è davvero dura a volte combattere contro il consumismo che ci circonda. L'importante è che, ripresosi dalla stanchezza abbia voglia di creare e giocare.

@MammaBradipo anch'io provo a a proporgi altri cartoni, ma Ben10 pare essere l'unico a riuscire a tenerlo sveglio appena torna dall'asilo. Spero che tu riuscirai a tenerlo alla larga ancora un bel po'!

Trasparelena ha detto...

Le bambine hanno le Winx. Che a me non piacciono proprio, e per una bambina di 4 anni mi sembrano troppo da grandi. Per ora siamo riuscite ad evitarle... ma per quanto?

Lizzina ha detto...

@Trasparelena cerca di resistere ancora un po'!

MammaMoglieDonna ha detto...

situazione complicata. Al momento tengo Filippo alla larga dai cartoni animati trasmessi in TV e dai personaggi che ne derivano, per ora gli bastano i suoi DVD, Aristogatti, Libro della Giungla, Cinque Lionni, qualche minuto di Cars. Non solo non mi piacciono i cartoni che vengono trasmessi attualmente in TV, ma odio le continue interruzioni pubblicitarie mirate al rincoglionimento di questi piccoli ingenui.
Inventati una capatina al parco giochi o una visita alla nonna o una qualche attività fatta in casa che potete fare insieme al rientro dall’asilo. Non mi piace questa routine a questa età. Prova a dire che la TV non funziona.. Non è un dramma, prima o poi toccherà a tutti, ma cerca di capire se veramente a tuo figlio piace quel cartone o se anche lui cerca di farselo piacere per sentirsi uguale agli altri.

Lizzina ha detto...

@MammaMoglieDonna Tia ne è davvero affascinato, al di là di quello che possano dirgli gli altri e non c'è verso di fargli fare proprio niente appena torna dall'asilo. E' davvero troppo stanco. Dopo un'oretta comincia a riprendersi e cominciamo a fare tutte le nostre attività, ma quando è così stanco diventa svogliatissimo. Quando non piove stiamo al parco o in giardino, ma in questo periodo diventa difficile fare qualsiasi cosa fuori casa, piove tutti i santi giorni.

Related Posts with Thumbnails