9 agosto 2010

Seconda tappa: Costiera Amalfitana

Seconda tappa: la Costiera Amalfitana

Partiamo da Orvieto e, dopo una buona colazione ed un viaggio tranquillo e rilassato, arriviamo al secondo b&b che ci accoglie in questo nostro viaggio: Il Priorato del La Quercia Antica, a San Cipriano Picentino, provincia di Salerno.

Questa volta internet ci ha un po' illusi.

La struttura non è esattamente come ce lo immaginavamo.

Non troviamo lo spazio verde esterno che ci aspettavamo, i proprietari sono disponibili e molto elastici negli orari ma non molto preparati nel consigliare ai loro ospiti cosa offre la loro terra. Ad una nostra richiesta di un consiglio ci è stato proposto di andare in un'oasi naturale lì vicino, senza che nemmeno venisse menzionata la mitica Costiera Amalfitana... A nostra disposizione abbiamo trovato molto materiale informativo relativo alla zona, ma soprattutto su passeggiate e percorsi di trekking. In effetti il b&b è certificato da Legambiente, ma mi aspettavo che fosse comunque organizzato anche per tipi differenti di vacanza.

Sul sito proponevano colazione continentale, mediterranea o napoletana ma al nostro risveglio abbiamo trovato merendine, biscotti e fette biscottate confezionati nei loro bei sacchettini trasparenti da supermercato, latte col Nesquick. Insomma, la domenica noi a casa organizziamo colazioni più gustose.

La caratteristica che ho apprezzato tantissimo è che l'azienda ha la certificazione ambientale ISO14000, rispetta l'ambiente, utilizza energia solare ed è a basso impatto ambientale.

Passiamo il pomeriggio facendo un giretto in macchina sulla Costiera Amalfitana e facciamo tappa a Vietri sul Mare, arroccata sulla costa, come tutti i paesi che abbiamo incontrato procedendo verso Amalfi.

Ci siamo divertiti a perderci tra le viuzze, tra un negozietto di ceramica e l'altro

da un rione all'altro


Per cena ci siamo tuffati nella prima Sagra della stagione: Le Antiche Civiltà Rurali, organizzato da un'associazione giovanile di Prepezzano, vicino al b&b.

H.J. ha voluto assaggiare le specialità del posto (tipo il panino con la milza di non so che animale), ma dopo il primo morso ha deciso che i miei tagliolini all'uovo con sugo (impastati e cotti la momento) fossero mooooolto meglio. Ci siamo deliziati con sfogliatelle e croccante alle nocciole e, dopo aver ammirato le prestazioni delle allieve della scuola di danza locale, siamo tornati verso il b&b per prepararci, dopo una bella notte di riposo, all'ultima tappa, la nostra destinazione.

4 commenti:

Una cuccia per gatti e bambini ha detto...

peccato per il b&b... fortuna che serve solo per dormirci!! ;-)
Sono felice che il vostro viaggio stia andando bene e anche di poterti leggere!! Chissà se riuscirò anch'io a postare qualcosa dalle vacanze???? Ancora 5 giorni a lavoro....
Buona continuazione! Baci!

Mammabradipo ha detto...

Che bel viaggio che state facendo!!!
Buon divertimento e proseguimento!!!

supermamma ha detto...

la prossima volta vieni da me! http://www.bellariarelais.it
puoi chiedere a ilaria di mammaaspasso che è venuta a visitarci, il complimento che ci fanno più di frequente è: siete molto meglio di quello che si vede in fotografia! :-D

Lizzina ha detto...

@Roby, sì questa volta è stata una fortuna aver solo dormito nel b&b. Dai che ti mancano ancora pochissimi giorni e poi arrivano anche per te le meritate vacanze!

@Sì MammaBradipo, questi viaggi itineranti mi piacciono proprio!

@Supermamma, mannaggia, ho già prenotato anche per il ritorno, altrimenti un saltino lo facevo ;)

Related Posts with Thumbnails