5 ottobre 2011

Domenica preistorica

Domenica abbiamo approfittato del sole e delle temperature ancora estive per una gitarella fuori porta (quanto amo questo caldo autunno!!).

Ci siamo ri-tuffati nel mondo di alcune delle creature preferite di Tia, i mitici dinosauri e siamo andati al Parco della Preistoria di Rivolta d'Adda.
 
 
Avremmo potuto fare un bel giro sul trenino ma, per poter osservare le "bestioline" da vicino, abbiamo preferito inoltrarci nel parco a piedi, più che altro correndo, per star dietro a Tia


Il percorso si suddivide tra le quattro ere preistoriche (paleozoica, mesozoica, cenozoica e neozoica), ognuna accompagnata da una descrizione e da ricostruzioni di dinosauri viventi in quel periodo.

Ci siamo avventurati nel percorso botanico, secondo me un po' lasciato a se stesso... ma non si può avere tutto...

 
Con Tia abbiamo provato a tirare a questi teneri esserini delle ghiande e delle foglioline per vedere se si muovessero piano piano per mangiarli... ma nessuno di loro, ahimè, ci ha dato soddisfazione.
Invece non aspettavano altro anatre, cigni, asini, cavalli, cervi, pony, pecore e capre che abbiamo incontrato
 
 
 
prima di raggiungere il gigantesco brontosauro
 
 
e la grande area pic-nic dove ci siamo rifocillati per poi buttarci nel parco giochi.
Una volta esserci riposati, abbiamo ricominciato il nostro giro ed ecco finalmente, t-rex e compagni, i nostri carnivori preferiti!!

 
Dopo tanta strada ed osservazioni, non abbiamo fatto in tempo ad uscire dal parcheggio che Tia se la dormiva già beatamente.





4 commenti:

Sunshine ha detto...

Bellissimo! Ci siamo stati anche noi ed Edo continua a chiedermi di tornarci! Abbiamo foto identiche alle vostre :D Ho in programma di portarlo alla mostra "dinosauri in carne ed ossa" che sarà a Pavia fino a metà novembre, credo sia la stessa che avete visto voi, vero?

Lizzina ha detto...

@Sunshine dovresti postare anche le foto che avete fatto voi, così facciamo un gemellaggio ;) Penso proprio che quella di Pavia sia la stessa mostra che abbiamo visto noi a Piacenza. A noi era piaciuta molto! Fammi sapere i commenti di Edo quando ci andrete.

vogliounamelablu ha detto...

Per noi è un classico! la cosa geniale è che ci sono brevi tratti di cammino e poi un'attrazione subito dietro l'angolo: questa sistemazione ha fatto sì che il mio bimbo grande riuscisse a fare tutta la passeggiata a piedi senza lamentarsi fin da quando aveva neanche 3 anni! :-)

Lizzina ha detto...

@Vogliounamelablu questa è proprio una gita storica e imperdibile, direi. Commentavo con H.J. che ci si va da piccoli e poi ci si torna coi figli... generazioni e generzioni di gite domenicali :)

Related Posts with Thumbnails