14 giugno 2011

Sei forte papà!

Io non so come faccia, dove trovi la forza, la pazienza, la fantasia.

Con gli orari allucinanti che fa al lavoro e dopo il lungo viaggio che affronta cambiando un mezzo dopo l'altro, non so come faccia H.J. a raccogliere le ultime forze della giornata per inventare giochi con il suo piccolo eroe.

Fa di tutto per godersi al meglio il tempo che passa col suo ometto.

Tra gare di macchinine, guerriglie tra supereroi, caccia al gatto (che ormai, per riuscire a sfuggirgli è riuscito a mimetizzarsi come un camaleonte), nascondigli e salti sul letto, partite a calcio coi palloncini e dar vita a piccole fantasiose città.
Sei forte papà!

7 commenti:

serenamanontroppo ha detto...

belli i babboni che nonostante tutto vogliono esserci!

Fede ha detto...

Ho sempre detto che mio cognato è un "grande" uomo, un "grande" compagno e un "grande" papà.. e io gli voglio proprio tanto bene..
zia Fede

Lizzina ha detto...

@Serena sono proprio belli, hai ragione.

@Fede quando tuo cognato leggerà il tuo commento si scioglierà.

Bruskamente Famiglia ha detto...

Fortunatamente ci sono dei papà così!
Grazie per essere passata!

MammaMoglieDonna ha detto...

ebbravo papà!

Elena e Manuele ha detto...

anche tu hai un papà multitasking?! (che è una versione meno eroica della mamma, ma grande uguale) :)

Lizzina ha detto...

@Elena beh, la mamma multitasking è insuperabile, anche i papà però hanno i loro perché!

Related Posts with Thumbnails