8 settembre 2012

Salento notre amour


Il nostro è stato un ritorno in questa terra favolosa, di cui siamo innamorati!

Il mare limpido, le spiaggie chiare ci fanno tornare alla mente la nostra vacanza di 3 anni fa... Tia di due anni che proprio qui aveva rotto con rapida naturalezza la sua relazione col pannolino, che qui ha imparato veramente a godersi il mare... insomma siamo tornati in un  posto che già racchiude in sè tanti importanti ricordi per la nostra famigliola!

Come sempre la nostra indole curiosa e girovaga ci porta a non godere solo di mare, ombrellone, sabbia, braccioli e pedalò.

Per prima cosa abbiamo voluto dare una ripassata a qualcosa che avevamo già scoperto, rivedendo tutto con occhi nuovi.

Gallipoli, con il suo borgo moderno, il porto

 

ed il centro storico che ci attende sulla sua isoletta dove ci divertiamo a perderci tra vicoletti

 

 e storici 

 

divertenti particolari.


Santa Maria di Leuca, la punta più meridionale della Puglia, dove si trova l'immmaginaria linea di separazione tra Adriatico e Ionio e dove, narra la leggenda, avvenne il primo approdo di Enea in fuga da Troia.

La Basilica Santa Maria de Finibus Terrae, con la sua semplicità, il faro che, imponente si staglia contro il cielo blu

Ma Santa Maria diventa davvero magica la notte di ferragosto, quando i fuochi d'artificio riempiono il mare di polvere di stelle... Tia ne è rimasto assolutamente affascinato... ha guardato i fuochi specchiarsi nell'acqua con occhi sgranati, sognanti, sorpresi, felici...

Ma la cosa più bella è stata vedere quelle lucine rispecchiarsi nei suoi occhioni limpidi.

To be continued...


2 commenti:

MammaMoglieDonna ha detto...

Adoro il Salento!
Ci siamo stati 2 anni fa, quando Filippo aveva 2 anni, a Torre dell'Orso, e da lì ad Otranto e giù fino a Santa Maria di Leuca, la prossima volta GALLIPOLI!!
Spero già il prossimo anno...

Lizzina ha detto...

@MammaMoglieDonna anche noi adoriamo questa terra e l'abbiamo girata in lungo e in largo... uno spettacolo!

Related Posts with Thumbnails